Paolo Pagni

Cos’è un viaggio, cos’è un viaggiatore

È difficile tradurre e provare a raccontare il rapporto che si instaura tra il viaggiatore e il viaggio.
L’uno non può fare a meno dell’altro: tutto funziona con una sinergia ed un sincronismo perfetto; il viaggio metro dopo metro, fatica dopo fatica, ti dona di tutte quelle energie che ti necessitano per realizzare il tuo sogno.
A quarant’anni ho capito che esiste non solo il mal d’Africa ma esiste anche il mal di viaggiare. Diventa un’esigenza, diventa uno stile di vita poter viaggiare puntare una meta e raggiungerla ogni giorno.

Paolo Pagni

E’ praticamente da quando sono nato che vado in bicicletta, alternando la bicicletta al nuoto e alla corsa.

Viaggi

Nel 2009 festeggiando il mio 40º anno, ho deciso di cominciare a viaggiare in solitario, il viaggio più semplice, il viaggio forse più scontato ma per cominciare poteva andare bene, Il Cammino di Santiago (Cammino Francese).

2010 e il 2014: Cammino del Norte ancora verso Santiago ancora in solitario costeggiando il Golfo di Guascogna fino all’oceano Atlantico

2011 e 2015 Cammino della Plata (Siviglia) attraverso l’Estremadura fino a Santiago.

2012 e 2016 Cammino Portoghese, da Lisbona Cammino di Fatima, per poi dirigersi verso Santiago.

2013 Cammino Francese dalla Francia fino a Santiago de Compostela attraversando il cuore della Spagna.

2016/2017 Patagonia Coast to Coast – Da Iguazù ad Ushuaia fino a Santiago del Cile.

2017 Organizzazione Randonnée di Pinocchio: 53 km nel paese del burattino più famoso del mondo.

Cicloturismo

In qualità di CEO di Piramedia Srl e spinto dalla mia passione ho dato via al più importante network online dedicato alla bicicletta: CICLOTURISMO

  • Ricercare nuove forme di turismo verde, nel rispetto della natura
  • Premiare comprensori turistici meno famosi
  • Avere un bacino di utenza globale
  • Creare una community di appassionati
  • Offrire un servizio innovativo
  • Sviluppare strumenti e strategie per chi offre accoglienza turistica
  • Offrire tracce GPX vere e utilizzabili
  • Inserimento dell’area di interesse
  • Navigazione su Google Map con capacità aumentate
  • Vengono mostrati i percorsi
  • Vengono mostrate le strutture
  • Facilità d’uso e grande attenzione alla navigabilità
  • Progetto “blog style”
  • Nuove sezioni informative
  • Oltre 100.000 tracce GPX provenienti dalla community
  • Nuova sezione ANNUNCI
  • Nuova sezione BLOG